venerdì 8 novembre 2013

Luna Di Novembre


La Luna di Novembre o luna degli Antenati è detta anche Luna Oscura, Luna della Nebbia, Luna del Castoro, Luna del Dolore, Luna Matta, Luna dei Cervi che perdono le corna, Luna di Povertà

 E' un periodo di meditazione e di pensiero, i campi fermano il loro lavoro e la terra si riposa dando gli ultimi frutti ormai rimasti.
La Dea si unisce, spiritualmente al Dio.
Il nuovo anno è iniziato, onorando i defunti, a Samhain.
Il segno che governa questo periodo è lo Scorpione, il cui pianeta è Plutone, Dio dell' oscurità, degli inferi. La Dea sprofonda nella terra per riposare e rigenerarsi. Ricordiamoci la storia di Inanna, che scende proprio fino agli inferi per confrontarci con la sua parte più nascosta, il suo opposto : la sorella Ereshkigal "Signora della grande terra".
E' un  un confronto con la perdita, il dolore, affrontare la paura e vincerla per continuare la crescita spirituale.

Spiriti di Natura: fate del sottoterra 
Piante: verbena, betonica, borraggine, cardo. 
Colori: grigio, verde marino
Fiori: fiori di cactus, crisantemi 
Profumi: cedro, fiore di ciliegio, narciso, menta piperita, Pietre: rosso/giallo-arancio), lapislazzuli 
Alberi: ontano, cipresso 
Divinità: Kali, Iside Nera,  Nicnevan, una Regina delle Fate nel folklore scozzese,la Ecate scozzese, Ecate, Bast, Osiride, Sarasvati, Lakshmi, Skadi, una gigantessa sposa del dio Njörðr, nella mitologia norrena divinità delle montagne e della caccia. Mawu, divinità africana del Dio creatore, ricordata anche dal popolo Haitiano.

Nessun commento:

Posta un commento