domenica 8 settembre 2013

Significato Esoterico del Tatuaggio

 Il Tatuaggio ha origini antichissime e assume vari significati secondo il luogo e la cultura,a volte segnava una tappa dei cambiamenti e nelle fasi  nella crescita dell’ uomo, altre volte  era visto come una protezione e altre, ancora era improntato a scopo terapeutico.Poteva indicare un ceto sociale,o essere applicato in determinati riti,essere usato a scopo religioso e devozionale tanto che in alcuni paesi si usa pregare in modo rituale durante l’ esecuzione del tatuaggio.Oggi , per molti il tatuaggio è una moda e applicano sul proprio corpo simboli anche magici o esoterici.Questi simboli hanno spesso proprietà magiche che vengono applicate in modo permanente sulla pelle e diventano una sorta di amuleto che acquista un potere  maggiore dei normali amuleti  in quanto si assimila al corpo. Ad esempio se tatuiamo una Runa la sua proprietà magica penetra nel corpo e ci trasmette una forte energia che ci impregna.Da qui l’ importanza di scegliere il simbolo giusto che ci accompagnerà per sempre.Questo simbolo permanente “lavorerà” costantemente su di noi e porterà . lentamente, cambiamenti.  Se tatuiamo ad esempio un simbolo di coraggio , ma questa caratteristica è in noi già presente , col tempo potremmo diventare impavidi e affrontare rischi in modo temerario, se usiamo un simbolo di forza ma forti lo siamo già rischiamo di diventare irascibili.. I simboli vanno scelti armonizzanti tra loro per evitare che creino conflitti e che non portino cambiamenti bruschi o esagerati nella nostra esistenza.Buon tatuaggio a tutti…

Nessun commento:

Posta un commento