domenica 14 luglio 2013

Gertrude Di Nivelles

Gertrude di Nivelles è stata una figura di donna evoluta, dalla forte intelligenza e volontà. Nacque a Landen  attorno al 626, da Pipino I, gran signore del Brabante, e Idulberga (la futura santa Itta o Ida). Sua sorella era  santa Begga la badessa di Andenne e di Grimoaldo I. Da notare che S. Gertrude morì il 17 marzo a pochi giorni dall' equinozio di primavera , mentre Santa Begga il 17  dicembre, alle porte del solstizio invernale. Santa Begga , come la madre,  Idulberga, prese i voti dopo la vedovanza.Ma tornando a Geltrude, di lei possiamo dire che ebbe l' idea di eliminare l' ignoranza attraverso la diffusione di libri,di circondarsi di monaci dotti provenienti proprio dall' Irlanda.Il loro compito era istruire. In cambio i monaci ebbero il territorio dove poterono edificare  il monastero di Fosses-La-Ville.  A compire l' opera ci pensarono 2 fratelli poi diventati santi: Foillan e Ultan. Per una strana coincidenza (ma esistono le coincidenze?) Sant Foillan è festeggiato in un' altra importante data pagana, il 31 ottobre.Santa Gertrude era di mente aperta, strinse forti rapporti di amicizia con gli Irlandesi, trasformò il castello di famiglia in un monastero doppio. Si diceva che fu grazie a lei che i topi avessero abbandonato le campagne del Brabante.Per questo venne sempre raffigurata con topi e il suo bastone nell' atto di scacciarli. Strana analogia con la figura degli antichi druidi, i quali venivano rappresentati con un bastone.Non si sa se per compiere l' impresa fu aiutata da gatti , ma da allora venne nominata patrona dei felini.A ogni santo viene attribuita una capacità personale di protezione o aiuto in
determinate circostanze. Ad esempio S. Vito è patrono dei cani. Santa  Zita viene invocata per ritrovare le chiavi di casa,S, Antonio per gli oggetti smarriti (O Sant' Antonio dalla lunga barba bianca fammi ritrovare quello che mi manca). Santa Elisabetta contro la gelosia,S. Paolino di Nola per la pazienza, Santa barbara contro le esplosioni,Santa Genoveffa per la salute,San Cipriano contro le negatività, S. Giovanni Battista contro il mal di testa, San Isidoro protettore degli agricoltori e dei campi

Nessun commento:

Posta un commento