mercoledì 19 giugno 2013

Magia Delle Candele

candelaLe candele prima di giungere a noi sono venute a contatto con diverse persone e ambienti e hanno assorbito onde negative di cui non è opportuno rimangano intrise durante un rituale, le  candele vanno  quindi purificate.Ognuno ha il suo metodo, per far questo si può purificare passando la candela sopra l incenso  o metterla su un contenitore con lo stoppino rivolto a nord e coperta da sale. Poi si può consacrare o vestire: si prende un olio adatto secondo lo scopo del rito e si unge la candela in modo circolatorio.Se si vuole attirare qualcosa dai 2 poli verso il centro mentre se si vuole allontanare dal centro verso i 2 poli.Si può anche porre un sigillo alla base della candela tracciato col dito pollice.Durante questa operazione si può intonare un invocazione alle entità in cui crediamo ad esempio :IO… consacro e purifico questa candela nel nome di (entità)perchè essa sia degna del rituale che mi accingo a compiere.Poi ci si segna col pollice il centro della fronte e lo sterno e si menziona lo scopo PRECISO dell uso di questa candela.Sotto ho messo uno schemino che indica i poli e le direzioni della candela….

.Tempo fa scrissi un articolo sul sito del calderone magico riguardante la magia delle candele,  utile per chi desidera avere nozioni in riguardo o muove i primi passi sul sentiero...

http://www.ilcalderonemagico.it/riti_magia_delle_candele.html


Eccolo per chi volesse avere nozioni sul magico delle candele!



Nessun commento:

Posta un commento