sabato 15 giugno 2013

ஜ۩۞۩ஜMAGIA IN CUCINAஜ۩۞۩ஜ

La cucina è per la strega il cuore della casa... lì si riunisce la famiglia e si preparano incantesimi, oli e incensi magici.. già il cucinare stesso racchiude un atto di magia e per molte di noi in cucina si allestisce l altare... ma anche un piccolo segno alla Dea Madre per i frutti della terra che ci nutrono e a Vesta Dea del focolare nonchè ai numi domestici sono sufficienti a ricordare la sacralità del luogo...
Si può tenere un libro di ricette fatte da noi.. ricette magiche .. un libro unico dove teniamo le ricette della mamma , della nonna dell' amica più cara e naturalmente le ricette magiche dei sabbat, le tisane, le pozioni e gli olii... marmellate e dolci speciali delle streghe e dei rituali pagani .. magari con le foto o i disegni fatti dai nostri bimbi, con le creazioni culinarie meglio riuscite...sarà un libro gelosamente nostro quasi come il libro specchio ma avrà il sapore di antico...sarà bello dividere le ricette secondo le stagioni così da seguire il ritmo della natura e dei sabba nel consumare verdure e frutta... il che è anche più sano e ed economico.
Le spezie sono intrise di potere e sarà utile preparare una lista da apporre all’interno dell’anta dove sono riposte o ancora, scriverle sui singoli vasetti insieme alla data di acquisto della stessa.
In cucina si potranno mettere splendide trecce di aglio o cipolla,composizioni o poutpourri di agrumi,portacandele per le feste creati da noi... ad esempio per lammas il portacandele sarà costituito da un frutto : mela, pesca ecc opportunamente decorato... si può fare un piccolo buco sul frutto ,bagnarlo con limone perchè nn annerisca subito e inserirvi una candela arancione decorarlo poi con fiori e piante officinali . La candela va accesa in un posto sicuro e quando sarà consumata sarà un ottimo frutto da offrire agli Dei!

Nessun commento:

Posta un commento